Impianti dentali a Roma: quanto costano?

Impianti dentali a Roma: quanto costano?

Impianti dentali a Roma: quanto costano? 1920 1080 Studio Odontoiatrico Dentista a Roma

Nonostante i miglioramenti nelle cure dentistiche, milioni di italiani subiscono la perdita dei denti, principalmente a causa di carie, malattie parodontali o lesioni. Per molti anni, le uniche opzioni di trattamento disponibili per le persone con denti mancanti erano rappresentate da ponti e protesi dentarie. Ma, oggi, gli impianti dentali possono sostituire alla perfezione i denti naturali.

La scelta di impianti dentali di qualità influisce non solo sulle condizioni dei denti, ma anche sul benessere generale e sulla qualità della vita, quindi qualsiasi decisione importante al riguardo non dovrebbe mai essere presa alla leggera. Questo tipo di trattamento richiede notevoli competenze ed esperienza, aspetti che rendono gli impianti dentali più costosi rispetto a protesi dentarie o ponti.

Per questo motivo, potresti essere tentato di risparmiare trovando l’opzione più economica disponibile, magari online. Sfortunatamente, optare per il trattamento più economico comporta il rischio di incontrare difficoltà, sia a breve che a lungo termine.

Cosa sono gli impianti dentali?

La chirurgia implantare dentale è una procedura che prevede la sostituzione delle radici dei denti con perni metallici simili a viti, su cui andranno posizionati dei denti artificiali in grado di imitare alla perfezione la funzionalità del dente reale.

La chirurgia implantare dentale può rappresentare un’alternativa alle protesi dentarie o ai ponti che non si adattano bene e può offrire una soluzione quando la mancanza di radici dei denti naturali non consente la costruzione di protesi.

Il modo in cui viene eseguita la chirurgia implantare dentale dipende dal tipo di impianto e dalle condizioni dell’osso mascellare. Gli impianti dentali possono essere installati secondo diverse procedure.

Gli impianti dentali vengono inseriti chirurgicamente nell’osso mascellare, dove fungono da radici dei denti mancanti. Il principale vantaggio degli impianti è quello di fornire un solido supporto per i nuovi denti, un processo che richiede che l’osso guarisca strettamente attorno all’impianto. Si parla di osteointegrazione, una procedura durante la quale l’impianto dentale si fonde con l’osso mascellare.

Il periodo di guarigione, necessario per procedere all’inserimento dei denti di ricambio permanenti, può durare fino a sei mesi. Poiché il titanio negli impianti si fonde con l’osso mascellare, gli impianti non si muoveranno, non faranno rumore e non causeranno danni alle ossa, al contrario dei ponti fissi o delle protesi dentarie.

Quando è necessario ricorrere agli impianti dentali?

Gli impianti dentali sono necessari quando bisogna rimpiazzare uno o più denti mancanti, in alternativa a protesi dentarie, ponti o corone. È importante sostituire un dente perso, poiché le conseguenze di rimuovere/perdere un dente e non sostituirlo possono causare problemi ben più grandi con il passare del tempo.

Quando un dente viene perso e non sostituito, l’osso mascellare va incontro ad un processo di riassorbimento, quindi una drastica diminuzione dei volumi ossei sia in altezza che nello spessore. Questo accade perché ciò che preserva la mandibola in primo luogo è la pressione e lo stimolo della masticazione. Gli impianti dentali supportano un morso sano, mantenendo ogni dente correttamente in posizione.

Ma gli impianti dentali svolgono anche un importante ruolo dal punto di vista estetico, restituendo la bellezza di un sorriso naturale e dunque la fiducia in sé stessi. Poter mangiare senza sentire dolore, sorridere e ridere senza imbarazzo, preoccuparsi o trattenersi è importante e avrà un grande impatto sulla tua vita nel suo insieme.

In generale, gli impianti dentali possono fare al caso tuo se:

  • Hai uno o più denti mancanti;
  • Hai una mascella che ha raggiunto la piena crescita;
  • Hai un osso adeguato per fissare gli impianti o supportare un innesto osseo;
  • Hai tessuti orali sani;
  • Non presenti condizioni di salute che influenzerebbero la guarigione delle ossa;
  • Non vuoi/puoi ricorrere alle protesi dentarie;
  • Hai un igiene orale idonea

Impianti dentali: prezzi low cost o qualità?

Probabilmente non è una buona idea scegliere un dentista esclusivamente in base al prezzo stracciato di un preventivo. Questo non significa che non dovresti cercare servizi dentistici a prezzi ragionevoli. Con questo in mente, è sempre meglio adottare un approccio di indagine completo al di là del prezzo del servizio.

Ottenere un sorriso smagliante e in salute potrebbe non essere possibile se vengono utilizzati materiali implantari economici. Infatti, affinché un dentista possa fornire “impianti dentali economici”, mantenendo al contempo un margine di reddito, dovrà necessariamente ricorrere a produttori in grado di fornire prodotti di minore qualità per abbattere i costi.

I denti che verranno applicati ai tuoi impianti dentali sono prodotti da un laboratorio odontotecnico. È qui che entra in gioco l’affidabilità di un buon studio dentistico: per contenere i costi alcuni studi possono ricorrere a laboratori in grado di produrre denti per impianti a buon mercato. Competenze di basso livello o materiali di seconda scelta potrebbero essere la motivazione di costi così stracciati.

Se non sei soddisfatto dell’aspetto o della sensazione del tuo nuovo impianto dentale, potresti essere costretto a pagare un costo aggiuntivo a un dentista diverso per ottenere un risultato più piacevole. Quindi, a fronte di un preventivo stracciato, i costi nel lungo termine rischiano di essere ben superiori.

I rischi degli impianti dentali economici

Non è un segreto che gli impianti dentali costino di più dei trattamenti tradizionali. È anche normale essere attratti dal prezzo più basso; tuttavia, scegliendo degli impianti dentali economici non bisogna sottovalutare i rischi. Ecco 5 motivi per cui dovresti puntare soltanto su impianti dentali di qualità:

  • Aumento del rischio di infezione. Gli impianti dentali di qualità hanno dimostrato di durare per 30 anni se si segue uno stile di vita sano e una corretta igiene orale. Uno dei maggiori colpevoli del fallimento dell’impianto dentale è un’infezione chiamata perimplantite. Gli studi indicano che il rischio aumenta con impianti dentali economici. In questo caso dovrai ricorrere a una terapia parodontale per fermare l’infezione. Per non parlare del fatto che potrebbe essere necessario rimuovere gli impianti dentali.
  • Rottura e frattura dell’impianto. Gli impianti dentali tradizionali sono realizzati in titanio perché il materiale è durevole e biocompatibile. Gli impianti dentali economici non offrono la stessa forza o affidabilità. Le rotture e le fratture sono comuni, soprattutto se un paziente ha una bassa densità ossea nella mascella che non è stata corretta prima dell’intervento chirurgico di posizionamento.
  • Componenti implantari irreperibili nel tempo. Ogni linea implantare ha la sua componentistica per fare la manutenzione ed eventualmente sostituire dopo tanti anni le corone avvitate sugli impianti. Se l’azienda produttrice non esiste più, agire su quell’impianto diventa molto difficoltoso o addirittura impossibile. Quindi, è importante scegliere grandi aziende implantari, conosciute in tutto il mondo, e che forniscano garanzie sugli impianti ed i loro componenti.
  • Fallimento dell’integrazione. Il successo degli impianti dentali dipende dalla fusione dell’osso mascellare con i perni attraverso un processo chiamato osteointegrazione. Se l’integrazione fallisce, falliranno anche gli impianti dentali. Ciò si verifica spesso quando non c’è abbastanza osso per supportare i perni, cosa che può verificarsi con un trattamento implantare dentale economico.

È meglio investire nell’esperienza e nelle qualifiche di un dentista competente ,al passo con i tempi e la tecnologia quando si sostituiscono i denti mancanti. Sarà in grado di scegliere i materiali più affidabili e le tecniche maggiormente avanzate per garantire che il tuo investimento possa durare per decenni.

Come riconoscere la qualità di un impianto dentale

Naturalmente, quando ci si sottopone a qualsiasi tipo di trattamento sanitario riparativo si vuole essere certi di ricevere le cure migliori in assoluto, sia in termini di abilità e capacità dello studio dentistico, sia in termini di qualità ed efficacia dei materiali utilizzati nella procedura.

I produttori di impianti dentali devono confrontarsi con elevati standard di qualità e severi requisiti normativi per quanto riguarda la sicurezza dei loro prodotti. Durante la produzione, ogni impianto deve essere sottoposto a rigidi test per assicurarsi che sia conforme e resistente a qualsiasi tipo di sollecitazione.

Sul mercato odierno c’è una grande disponibilità di impianti dentali a basso costo, la cui longevità spesso non è garantita. Affinché gli impianti dentali possano fornire la migliore combinazione di longevità, stabilità e gradevolezza estetica, devono essere realizzati con materiali della più alta qualità disponibile.

In quasi tutte le situazioni, il titanio è considerato il miglior materiale per impianti dentali grazie alla sua combinazione unica di resistenza, leggerezza e capacità di legarsi fortemente con l’osso umano. Quest’ultimo fattore è estremamente importante, in quanto non tutti i metalli ne sono capaci.

In alternativa, molti impianti sono offerti anche in materiali compositi che utilizzano la ceramica al posto dei metalli. Sebbene virtualmente identici nella funzione e nella forma alle loro controparti in titanio, gli impianti dentali in ceramica presentano alcune differenze estetiche che possono essere preferite in determinate situazioni.

Una volta posizionato l’impianto dentale, ogni paziente riceve un libretto con il certificato dell’impianto innestato, che rappresenta la garanzia da parte dell’azienda produttrice.

Avere un’ occlusione bilanciata è fondamentale per la funzionalità della masticazione e per assicurarsi una salute orale ottimale. Nel caso in cui si verifichi un dente perso per qualsiasi motivo, è fondamentale rimpiazzarlo il prima possibile.

Il nostro studio dentistico a Roma è pronto ad aiutarti a ritrovare il tuo sorriso e a fornirti le migliori cure e i migliori materiali per ottenere un risultato impeccabile. Contattaci per saperne di più e richiedere la tua consulenza dentale gratuita senza impegno.

    INVIA UNA RICHIESTA

    Compila il form per ricevere maggiori informazioni o prenotare un appuntamento.

    Inviando questo modulo dichiaro di aver preso visione dell'Informativa alla Privacy di questo sito e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs 30 giugno 2003, n. 196, del D.Lgs 196/2003, art. 13 e del GDPR 679/1 art. 13. I dati personali rilasciati in questo modulo non verranno per nessuna ragione divulgati a terzi.
    Accetto

    Chiama ora

    Su questo sito utilizziamo i cookies secondo le finalità indicate nella nostra Cookies Policy. Prima di continuare a navigare ti chiediamo di acconsentire al loro utilizzo, invitandoti a consultare l'informativa estesa nella pagina dedicata alla nostra Privacy e Cookie Policy se desideri maggiori informazioni.
    INFORMATIVA

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi