Clicca qui per inviare un messaggio!
Clicca qui per inviare un messaggio!

Terapie

Nello studio odontoiatrico del Dott. Cristiano Villani troverete uno staff di professionisti altamente qualificati e pronti a prendersi cura, sotto ogni profilo, del vostro apparato stomatognatico.

Eseguiamo trattamenti sia tradizionali che chirurgici, mirando a risolvere qualsiasi tipo di problematica funzionale ed estetica mediante l’adozione di tecniche all’avanguardia e l’ausilio delle più moderne tecnologie.

Tutti i nostri interventi seguono il “gold standard” dell’odontoiatria internazionale contemporanea, e chi si è già affidato a noi sa bene che non accettiamo compromessi nella qualità terapeutica: ai nostri pazienti, sempre e solo il meglio.

La chirurgia orale si occupa di tutta una serie di interventi chirurgici tesi a porre rimedio a situazione biologiche o anatomiche problematiche, oppure a  situazioni patologiche divenute in alcuni casi diversamente intrattabili.

Oltre alle più note estrazioni dentali la chirurgia orale si occupa di apicectomie, innesti e rigenerazioni ossee e gengivali, con lo scopo di migliorare considerevolmente la salute orale del paziente e, il più delle volte, preparare la struttura originaria per successivi trattamenti implantari.

Con l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia e protocolli chirurgici collaudati, ogni intervento è condotto nello studio del Dott. Cristiano Villani nel massimo rispetto della salute del cavo orale…

L’igiene orale è la terapia base di ogni trattamento odontoiatrico, oltre che il primario e più importante mezzo di prevenzione per mantenere in salute la propria bocca.

Con “igiene orale e profilassi” si indicano tutta quella serie di manovre di pulizia del cavo orale atte a rimuovere correttamente ed efficacemente tutti i fattori in grado di determinare infiammazione gengivale e carie dentale.

Tali fattori sono primariamente rappresentati da placca e tartaro, responsabili dell’insorgere di gengiviti che, se non curate, possono a propria volta progredire e spostarsi verso i tessuti di sostegno del dente, dando così inizio ad una vera e propria malattia parodontale

L’implantologia orale è quella branca dell’odontoiatria che permette di applicare al paziente affetto da perdita totale o parziale di elementi dentali protesi fisse o mobili di ottimo valore sia estetico che funzionale, con interventi di minima invasività.

La terapia implantare prevede l’inserimento di viti (impianti) in titanio nell’osso mandibolare o mascellare, che andando a sostituire la radice naturale del dente permetteranno di cementare o avvitare su di esse (a seconda della tecnica prescelta) delle corone in porcellana, ripristinando così tanto la funzione masticatoria quanto l’estetica del sorriso.

L’implantologia si esegue in anestesia locale attraverso una piccola incisione, sollevando un lembo mucoperiosteo al fine di esporre la porzione di osso corrispondente alla zona edentuala per creare il sito implantare…

La paura di sottoporsi ad un trattamento odontoiatrico è un dato ancora molto frequente, che non di rado induce a rimandare o rifiutare le necessarie cure dentistiche aggravando così il proprio stato di salute, per poi doverle affrontare in uno stadio d’emergenza con interventi talvolta assai più complessi e costosi.

Fortunatamente ad oggi esiste una soluzione concreta ed efficace.
Negli ultimi anni è stata infatti introdotta ed adottata con successo anche in Italia la cosiddetta Sedazione cosciente, ovvero l’innovativa tecnica sedativa che ha rivoluzionato il mondo odontoiatrico conquistando una larga scala di pazienti e rendendoli ormai fiduciosi…

Le protesi dentali vengono utilizzate in odontoiatria per riabilitare le funzioni orali in pazienti effetti da edentulia parziale o totale, come anche per correggere anomalie funzionali od estetiche quali forma, colore o posizione dei denti naturali.

Esistono vari tipi di protesi, con funzioni e indicazioni terapeutiche differenti…

L’Endodonzia è quella branca dell’Odontoiatria che ha per oggetto i tessuti interni del dente.

Quando questi tessuti si ammalano, a causa soprattutto di traumi o profonde lesioni cariose, è possibile andare incontro ad infezioni e conseguente necrosi della polpa dentaria (con ripercussioni acute o croniche anche sui tessuti circostanti la radice dentale) con un alto rischio di perdita dell’elemento dentario.

L’endodonzia e i trattamenti endodontici svolgono per questo un ruolo fondamentale all’interno dell’odontoiatria conservativa, in quanto attraverso una cura canalare (o “devitalizzazione”) consentono di salvare un dente che sia stato danneggiato nella propria struttura sottraendolo a possibile estrazione…

L’Estetica dentale è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di ricostruire la struttura di un elemento dentario andata persa (per cause come carie, fratture da trauma, abrasioni, erosioni) attraverso l’utilizzo di materiali altamente estetici come compositi e ceramiche.

Negli ultimi anni l’evoluzione dei materiali ha infatti profondamente modificato l’approccio odontoiatrico restaurativo, in favore di restauri dentali non solo più sicuri ma anche più attenti all’aspetto del sorriso rispetto al tradizionale uso di metalli.

Nei trattamenti odierni si guarda d’altronde ormai sempre più, oltre a risultati funzionalmente eccellenti, anche alla perfetta integrazione estetica degli elementi ricostruttivi…

La parodontologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa dei tessuti del “parodonto” e delle sue patologie, ovvero di quei tessuti duri e molli che ci circondano e supportano i denti mantenendoli stabili nell’osso:

  • gengive (che rappresentano il parodonto “superficiale”)
  • legamenti parodontali (che come piccoli elastici tengono le radici del dente legate all’osso alveolare)
  • cemento radicolare (che avvolge le radici dei denti)
  • osso alveolare (osso mandibolare o mascellare che ospita le radici dei denti)

L’Ortodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa dell’allineamento dentale, ma non solo. Avere i “denti dritti”, o meglio avere un’occlusione dentaria perfettamente bilanciata, è un fattore di prevenzione e di benessere per tutto il cavo orale a 360° anche nel lungo periodo, in quanto fa sì che i denti siano più detergibili e meno soggetti ad attacchi dovuti alla placca batterica, oltre che rendere più predicibile qualsiasi intervento effettuato all’interno della propria bocca (ad esempio prima di riabilitazioni protesiche o implantari).

L’ortodonzia studia dunque le diverse anomalie nella costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari, con lo scopo di prevenirle e, laddove serva, correggerle, producendo miglioramenti della funzione masticatoria, delle pratiche di igiene, ma anche favorevoli cambiamenti estetici di viso e sorriso, oltre che, spesso, della respirazione e della pronuncia…

Fino a pochi anni fa le impronte dentali di precisione venivano realizzate da dentisti e laboratori unicamente tramite un composto di silicone, che steso sull’arcata dentale del paziente tramite “portaimpronte” veniva fatto solidificare intorno ai denti.

Il sapore sgradevole del composto, così come la sua consistenza, rendeva e rende però ancor oggi la presa di impronte, per molti pazienti, una procedura estremamente fastidiosa. Inoltre, fattori come la saliva, i movimenti di deglutizione e la rimozione del materiale solidificato dalla bocca rischiano spesso di compromettere l’operazione e dar luogo ad un’impronta imprecisa.

Con il progredire delle moderne tecnologie e le ricerche di settore ad oggi ci si può però avvalere di un nuovo metodo di rilevazione delle impronte dentali, ovvero l’impronta digitale odontoiatrica, grazie alla quale l’impronta viene rilevata mediante una speciale telecamera intraorale…

L’utilizzo del Laser in odontoiatria è relativamente recente ma oggi, grazie all’eccellenza tecnologica raggiunta, se ne può affermare l’assoluta efficacia e validità.

I moderni laser dentali sono infatti diventati una semplice, veloce e confortevole alternativa per il trattamento di una vasta gamma di patologie, applicabile a vari tipi di tessuti, offrendo così notevoli vantaggi tanto per il paziente quanto per il medico…

Su questo sito utilizziamo i cookies per raccogliere utili informazioni circa il suo utilizzo e migliorare ogni giorno l'esperienza di navigazione dei nostri utenti. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare l'informativa estesa nella pagina dedicata alla nostra Cookie Policy, dove potrai inoltre modificare o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento. COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi