Corone dentali

Corone dentali

Anche dette “capsule” dentali, le corone dentali sono protesi fisse che vengono utilizzate in odontoiatria per ricoprire il dente naturale (danneggiato o devitalizzato) opportunamente preparato (moncone) al fine di sostituirne l’originaria corona e rinforzarne la struttura.

protesi-dentali-corone-dentali-roma

Che cos’è una corona dentale?

Comunemente chiamata “capsula”, la corona è una protesi che viene adottata nel caso di denti molto danneggiati, rotti o indeboliti al fine di ricostruirli, proteggerli e rinforzarli.

Il compito della protesi è quello di sostituire l’originaria corona dentale, ovvero la parte visibile e più esterna di un dente, ripristinandone così funzionalità ed estetica.

Consistendo sostanzialmente in un rivestimento dentale, incollato o cementato alla residua struttura dentale opportunamente preparata, essa necessita della presenza sottostante della radice naturale del dente.

Nel caso di edentulia (mancanza del dente) la corona può comunque essere applicata in associazione all’inserimento di un impianto dentale (corone su impianti).

Quando abbiamo bisogno di una corona dentale?

Ampie otturazioni / Fratture

Quando l’otturazione coinvolge gran parte della corona dentale sarebbe preferibile una ricostruzione per mezzo di corona. Il materiale con il quale si realizzano le otturazioni potrebbe infatti presentarsi troppo debole a fronte di eccessivi carichi masticatori e il dente potrebbe facilmente fratturarsi.

Eccessiva usura dei denti

Nel caso di digrignamento e bruxismo, è facile nel tempo andare incontro ad un vero e proprio consumarsi delle corone dentali. Dopo idonea terapia per risolvere il problema, è possibile ripristinare estetica e funzionalità dentale con l’inserimento di corone.

Cura canalare

A seguito di trattamenti endodontici il dente risulta inevitabilmente più fragile, oltre che soggetto ad alterazioni cromatiche nel corso del tempo. Una corona consente di conservare l’elemento dentale naturale proteggendolo da rotture e rinforzandone la struttura.

Estetica

Le corone dentali permettono di agire sull’aspetto dei denti naturali qualora vi fossero indesiderati difetti estetici in fatto di forma, colore o posizione, apportando migliorie in un’ottica totalmente conservativa.

Quando abbiamo bisogno di una corona dentale?

Ampie otturazioni / Fratture

Quando l’otturazione coinvolge gran parte della corona dentale sarebbe preferibile una ricostruzione per mezzo di corona. Il materiale con il quale si realizzano le otturazioni potrebbe infatti presentarsi troppo debole a fronte di eccessivi carichi masticatori e il dente potrebbe facilmente fratturarsi.

Cura canalare

A seguito di trattamenti endodontici il dente risulta inevitabilmente più fragile, oltre che soggetto ad alterazioni cromatiche nel corso del tempo. Una corona consente di conservare l’elemento dentale naturale proteggendolo da rotture e rinforzandone la struttura.

Eccessiva usura dei denti

Nel caso di digrignamento e bruxismo, è facile nel tempo andare incontro ad un vero e proprio consumarsi delle corone dentali. Dopo idonea terapia per risolvere il problema, è possibile ripristinare estetica e funzionalità dentale con l’inserimento di corone.

Estetica

Le corone dentali permettono di agire sull’aspetto dei denti naturali qualora vi fossero indesiderati difetti estetici in fatto di forma, colore o posizione, apportando migliorie in un’ottica totalmente conservativa

materiali-corone-dentali-roma

Quali materiali si utilizzano per le corone dentali?

Le corone vengono realizzate con diversi materiali, ognuno dotato di proprie specifiche caratteristiche e qualità.
Nel momento della scelta di una corona si dovrà sempre cercare un compromesso tra estetica e funzionalità, in quanto si dovrà tener necessariamente conto anche della posizione del dente sul quale dovrà essere applicata la corona e del differente supporto che le accoglierà, vagliando vantaggi e svantaggi di ogni opzione.

Corone in metallo-ceramica

Ritenute ormai obsolete, le corone in metallo-ceramica presentano una struttura interna (cappetta) in metallo e un rivestimento in ceramica.
Ampiamente utilizzate in passato (sia nei settori anteriori che posteriori) per l’ineccepibile resistenza (che le ha rese particolarmente indicate anche nei pazienti soggetti a digrignamento e bruxismo), sono oggi cadute in disuso, portando a preferirgli soluzioni decisamente più estetiche (per via dell’intravedersi nel tempo di un piccolo bordino metallico tra dente e gengiva) e di materiali totalmente biocompatibili (metal-free).

ponti-metallo-ceramica
corone-dentali-disilicato-di-litio-roma

Corone in disilicato di litio

Le corone in disilicato di litio sono metal-free, ossia completamente senza metallo e costituite da sola ceramica integrale.

Altamente biocompatibili, permettono di ridurre il rischio di irritazioni e retrazioni gengivali, e grazie alla translucentezza che le rende simili ai denti naturali risultano altamente estetiche.

Per tale motivo esse sono particolarmente indicate per la ricostruzione dei settori anteriori, ma possedendo il disilicato di litio una resistenza 2,5/3 volte maggiore rispetto alle altre vetroceramiche, possono essere adottate anche per i settori latero-posteriori della bocca.

Altro vantaggio è che tale materiale può essere cementato adesivamente alla struttura residua del dente, permettendo così di ottimizzarne e minimizzarne lo spessore con preparazioni molto conservative e un notevole risparmio di tessuto dentale.

Corone in zirconio con tecnologia CAD/CAM

La realizzazione di corone in zirconio segue un processo particolarmente elaborato, avvalendosi delle tecnologie CAD/CAM.
Nel nostro studio le corone dentali cad/cam sono prodotti NobelBiocare creati con scanner NobelProcera.

Fase Cad: durante questa fase vengono prese le impronte sul paziente, in base alle quali il laboratorio odontotecnico realizza dei modelli in gesso. Questi vengono poi digitalizzati mediante uno scanner tridimensionale, che permette di progettare virtualmente la cappetta in zirconio personalizzata per il paziente.

Fase Cam: durante questa fase la macchina fresatrice produce la corona lavorando un blocco di zirconio grezzo.

Viene infine effettuata la ceramizzazione, ovvero la corona è rivestita di un leggero strato di ceramica.

Corone in zirconio monolitico (cad/cam)

Lo zirconio è una ceramica minerale dura e resistente, di un bianco molto luminoso.

Sono queste caratteristiche ad aver reso le corone in zirconio sempre più apprezzate ed utilizzate in campo odontoiatrico, portando progressivamente ad abbandonare le tradizionali corone in metallo-ceramica con le quali competono in resistenza ma vincono decisamente in estetica. Particolarmente adatte, con la loro opacità, a coprire antiestetiche discromie dentali, altro vantaggio di questo materiale è la sua bassa conducibilità termica, che lo rende dunque indicato nei casi di sensibilità dentinale al caldo e al freddo.

Corone in zirconio (cad/cam) – ceramica

Queste corone presentano un nucleo in zirconio e un rivestimento in ceramica, abbinamento che le rende fortemente resistenti ma anche esteticamente molto naturali (grazie alla trasparenza della ceramica).

protesi-cad-cam

    INVIA UNA RICHIESTA

    Compila il form per ricevere maggiori informazioni o prenotare un appuntamento.

    Inviando questo modulo dichiaro di aver preso visione dell'Informativa alla Privacy di questo sito e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs 30 giugno 2003, n. 196, del D.Lgs 196/2003, art. 13 e del GDPR 679/1 art. 13. I dati personali rilasciati in questo modulo non verranno per nessuna ragione divulgati a terzi.
    Accetto

    Su questo sito utilizziamo i cookies secondo le finalità indicate nella nostra Cookies Policy. Prima di continuare a navigare ti chiediamo di acconsentire al loro utilizzo, invitandoti a consultare l'informativa estesa nella pagina dedicata alla nostra Privacy e Cookie Policy se desideri maggiori informazioni.
    INFORMATIVA

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi