Faccette dentali a Roma: correggere le alterazioni dello smalto

Faccette dentali a Roma: correggere le alterazioni dello smalto

Faccette dentali a Roma: correggere le alterazioni dello smalto 1920 1080 Studio Odontoiatrico Dentista a Roma

C’è modo di migliorare l’estetica dei denti senza ricorrere a un intervento invasivo? Molti pazienti, pur desiderosi di sfoggiare un sorriso smagliante, ci rivolgono spesso questa domanda. La preoccupazione è quella di doversi sottoporre ad interventi lunghi e dolorosi per poter correggere le alterazioni dello smalto. Ma,oggi, fortunatamente, non è più così.

Ecco spiegato il successo delle faccette dentali, in grado di perfezionare l’estetica del dente in maniera non invasiva, assicurando un risultato del tutto naturale, sia dal punto di vista dell’aspetto che della funzionalità. Sono il rimedio dentistico più comunemente scelto dalle persone che desiderano migliorare il proprio sorriso con risultati rapidi e sorprendenti.

Molti sono quindi i vantaggi derivanti dalla loro applicazione. Su tutti, la correzione dello smalto naturale dei denti, inevitabilmente soggetto a discromie, opacità e problemi di pigmentazione. In questo articolo approfondiremo il rapporto tra smalto e faccette dentali e in che modo queste ultime possano risolvere definitivamente le alterazioni dello smalto.

Cosa sono le faccette dentali?

Le faccette dentali si presentano come sottilissime lamine di porcellana, che vengono realizzate su misura a partire dalla propria dentatura. Il loro scopo non è solo quello di nascondere le imperfezioni e / o migliorare l’aspetto di un dente, ma anche di consentire il pieno recupero del funzionamento di un dente danneggiato.

Da un punto di vista estetico, vengono utilizzate per risolvere una vasta gamma di problemi orali come macchie, scolorimento, problemi di allineamento, spazi tra i denti e denti malformati. Possono durare fino a 15 anni se si seguono le regole di base dell’igiene orale.

Solitamente, sono realizzate in ceramica, materiale antimacchia estremamente difficile da alterare, a differenza dello smalto del dente. La loro applicazione è piuttosto semplice: tramite un componente adesivo vengono fissate sulla parte visibile del dente e risultano impossibili da notare, anche perché forma e tonalità vengono studiate sulla fisionomia del paziente.

Qual è la relazione tra faccette e smalto?

Lo smalto di un dente è ciò che aiuta a proteggere il dente dalle aggressioni esterne. Si tratta di una sostanza molto resistente e traslucida che rappresenta il principale strato protettivo di un dente, capace di mantenerlo sano in modo che possa durare tutta la vita.

Lo smalto è il materiale più resistente nel corpo umano quando è sano. Protegge la dentina più morbida e l’interno del dente fornendo la forza necessaria per mordere e masticare. Quando lo smalto è debole, può portare a numerosi problemi a lungo termine, inclusa la perdita dei denti.

Problemi genetici o determinate malattie possono causare uno sviluppo improprio dello smalto. Lo smalto malformato può essere eccessivamente fragile o addirittura gessoso. C’è poco da fare per evitare l’usura e la perdita dello smalto se lo smalto non si forma correttamente in primo luogo. Tuttavia, altre cause che causano l’indebolimento dello smalto sono prevenibili, tra cui:

  • Esposizione a cibi altamente acidi;
  • Consumo eccessivo di bevande gassate;
  • Uso di uno spazzolino da denti troppo rigido;
  • Bocca asciutta;
  • Reflusso gastroesofageo;
  • Alcuni farmaci.

Le faccette dentali sono una soluzione estetica comune per lo smalto debole o perso o per chi presenta una serie di problematiche come:

  • Ipoplasia dello smalto: la mancanza parziale o totale dello smalto, dovuta al mancato sviluppo;
  • Fluorosi: l’eccesso di fluoro durante la fase di formazione dello smalto dei denti permanenti può causare la comparsa di macchie di colore bianco o marrone;
  • Opacità: la perdita di traslucenza dovuta all’assottigliamento o alla scomparsa dello smalto può dare luogo a un sorriso spento;
  • Iperpigmentazione: l’alterazione del colore dello smalto è un fenomeno molto diffuso.Il tessuto dentale è poroso, quindi qualsiasi pigmento colorante penetra facilmente nei pori, macchiando il dente sia dall’esterno che dall’esterno.

Essendo realizzate interamente su misura, le faccette dentali riescono a riflettere la luce proprio come farebbe uno smalto normale e sano. Il trattamento è relativamente semplice. In alcuni casi, a seconda della forma dei denti e del tipo di faccetta, non dovrai nemmeno modificare i denti per fare spazio alle faccette.

Questo tipo di opzione terapeutica per correggere i difetti dello smalto richiede una preparazione minima del dente, motivo per cui fa parte dell’odontoiatria minimamente invasiva. Inoltre, la tecnica di adesione utilizzata per cementare le faccette è molto efficace, quindi hanno una grande durata.

In che modo le faccette possono correggere lo smalto?

Il primo passo per garantire il corretto posizionamento delle faccette consiste nel prendere l’impronta dei denti del paziente. Queste misurazioni vengono inviate a un laboratorio dove vengono realizzate faccette personalizzate per il paziente che, nel frattempo, potrà utilizzare delle faccette temporanee.

L’applicazione delle faccette tradizionali comporta la rimozione di una piccola porzione di smalto dei denti. Affinando lo smalto, e dunque assottigliando il dente, si crea spazio affinché le faccette possano adattarsi per un risultato estremamente naturale e garantire un’ottima vestibilità. È importante capire che ad essere rimossa sarà una quantità piccolissima di smalto, in genere di mezzo millimetro o meno.

Sebbene le faccette dentali siano incredibilmente sottili, aggiungono comunque un altro strato sul dente. Senza rimuovere lo smalto dentale, potrebbero alterarne l’aspetto. Tuttavia, la piccola quantità di smalto rimossa, non compromette in alcun modo la salute generale del dente.

La faccetta così posizionata sarà stabile e resistente. Spesso, quando lo smalto dei denti si indebolisce, i denti si scheggiano facilmente e possono danneggiarsi. Le faccette lavorano come delle vere e proprie barriere, preservando l’integrità del dente naturale.

Poiché lo smalto viene rimosso durante l’applicazione delle faccette, si tratta di una procedura permanente. Ciò significa che, se ci sono problemi con le faccette in un secondo momento, dovranno essere sostituite o riapplicate. Tuttavia, le faccette possono durare per più di un decennio prima di dover essere sostituite. Molti pazienti provano più fiducia nel loro sorriso a lungo termine dopo il posizionamento delle faccette.

Quali misure sono necessarie per mantenere le faccette in salute?

Le faccette dentali che coprono i tuoi denti non sono soggette agli stessi problemi di questi ultimi, ma questo non è un motivo per trascurarle. Infatti, i denti che stanno sotto possono soffrire di una mancanza di igiene orale. Anche le faccette, in misura minore, possono essere soggette a danni, usura o scolorimento se non vengono curate.

È necessario pulire i denti tre volte al giorno per mantenere le faccette pulite e i denti sani. La posa delle faccette quindi non esonera in alcun modo dallo spazzolamento dei denti, indispensabile per l’eliminazione dei batteri e per prevenire la comparsa delle carie.

Assicurati anche di scegliere con saggezza il tuo spazzolino da denti: setole troppo dure potrebbero danneggiare lo smalto e favorire lo sviluppo di batteri e la comparsa di carie. Uno spazzolino con setole morbide è ideale per il mantenimento delle faccette dentali. Infine, utilizzare regolarmente il filo interdentale e limitare l’assunzione di cibi e bevande che causano macchie può prevenire il danno alle faccette.

Le faccette sono ideali per chi non è del tutto soddisfatto dell’aspetto del proprio sorriso a causa di piccole imperfezioni con denti visibili. Le faccette possono risolvere una serie di problemi, come macchie sui denti, scheggiature e crepe, denti corti, lievi disallineamenti e altro ancora. Il modo migliore per determinare se le faccette dentali sono adatte a te è programmare una visita di consultazione con un dentista esperto.

    INVIA UNA RICHIESTA

    Compila il form per ricevere maggiori informazioni o prenotare un appuntamento.

    Inviando questo modulo dichiaro di aver preso visione dell'Informativa alla Privacy di questo sito e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs 30 giugno 2003, n. 196, del D.Lgs 196/2003, art. 13 e del GDPR 679/1 art. 13. I dati personali rilasciati in questo modulo non verranno per nessuna ragione divulgati a terzi.
    Accetto

    Chiama ora

    Su questo sito utilizziamo i cookies secondo le finalità indicate nella nostra Cookies Policy. Prima di continuare a navigare ti chiediamo di acconsentire al loro utilizzo, invitandoti a consultare l'informativa estesa nella pagina dedicata alla nostra Privacy e Cookie Policy se desideri maggiori informazioni.
    INFORMATIVA

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi